La scintilla che ha causato l'incendio è una lettera di richiamo che l'Agenzia statunitense ha inviato in data 17 marzo 2015 a una azienda alimentare in riferimento a una serie di barrette a base di frutta secca. Da qui possiamo ridurre di circa 200/300Kcal il conteggio per perdere peso senza rischi per la salute. Invece, sono da dimenticare alimenti, come zucchero, pasta, profolan composizione pane, carboidrati, legumi, frutta, latte e tutte le verdure di colore rosso e arancione.

E' d'accordo con la polemica nata intorno alla proposta di Dukan di introdurre nelle scuole un indice anti-obesità”, premiando i ragazzi capaci di dimagrire mantenere il proprio peso forma? Per quanto riguarda alcuni cibi della Dukan, uno studio dell'Università di Cambridge, guidato dalla Nita Forouhi, del Medical Research Council (MRC), indica che yogurt e prodotti lattiero-caserai fermentati e a basso contenuto di grassi prevengono obesità e diabete ( The amount and type of dairy product intake and incident type 2 diabetes: results from the EPIC-InterAct Study , 3 luglio 2012). Il metodo in Italia è stato brevettato dall'azienda G&life che detiene anche il marchio dietagenetica ®. I primi risultati, che mostrano il 34% in più di perdita di peso rispetto all'approccio non genetico, sono stati presentati all' European Society of Human Genetics. La dieta mediterranea è ricca di frutta, verdura e olio di oliva, portando ad ingerire elevate quantità di antiossidanti in grado di trasferire le proprie caratteristiche biologiche all'organismo umano. Si vanno dimostrando gli effetti benefici dei carotenoidi (beta-carotene, luteina e licopene), dei flavonoidi (composti fenolici molto diffusi nella frutta e nella verdura normalmente consumate, per esempio mele e cipolle, e nelle bevande di origine vegetale come tè, cacao e vino rosso) e dei fitoestrogeni (principalmente isoflavoni e lignani). Riuscirete a dimagrire se introdurrete meno calorie rispetto a quelle che l'organismo vi richiede, assumendo 250 calorie in meno al giorno, perderete circa 2 etti alla settimana, cioè più di 10 kg in un anno! La dieta chetogenica si basa sulla riduzione sull'eliminazione degli zuccheri per un breve periodo di tempo. Chi ha raggiunto l'obiettivo di perdere chili velocemente attraverso il divieto costante di avvicinarsi ai cibi considerati pericolosi, solitamente tende a rinunciare a tutte quelle sensazioni che possono in qualche modo richiamare il piacere connesso al cibo e non solo (ad una cena al ristorante, per esempio, ordinano sempre e soltanto cibi dietetici e guardano con espressione mista fra tristezza e disgusto, chi si lascia abbandonare ai piaceri della tavola)

Qualsiasi dieta scegliate di intraprendere, ricordate che ci sono alcuni cibi miracolosi dai quali sarebbe bene non staccarsi mai. OLI E GRASSI: utilizza per il condimento dei cibi oli vegetali in particolare l'olio di oliva, limitando i grassi animali come il burro, il lardo, lo strutto e la panna. Si potrà continuare a mangiare le verdure consentite nella fasi precedenti aggiungendo un paio di fette di pane integrale al giorno, un piatto di pasta riso alla settimana, un frutto al giorno (no ciliegie, banane e uova) e formaggi stagionati non fermentati con moderazione.

Informazioni

Aggiunto: 2019-06-28
Categoria: cinque

Tag articolo

due, quattro, tre, uno
Questo è uno dei fattori per cui la
Anche se la dieta dukan funziona almeno